Zenzero: un rimedio naturale contro tutti i mali

Visualizzazioni di questo articolo 1406

Quando andiamo al supermercato o dal nostro fruttivendolo di fiducia, non possiamo fare a meno di notare quella radice lievemente piccante di origine orientale che risponde al nome di zenzero (Zingiber officinale). Ampiamente usato in diverse ricette, lo zenzero non è solo buono damangiare o da bere, ma possiede anche svariate qualità benefiche che possono rivelarsi un rimedio naturale contro molti malanni che affrontiamo.

Zenzero: un rimedio naturale contro tutti i mali

Vediamone alcune che possono essere utili nella vita di tutti i giorni, ma facciamo una premessa: lo zenzero non è una radice, come solitamente lo si definisce, bensì un rizoma, cioè una sorta di rigonfiamento sotterraneo del tronco della pianta che funge da riserva. Ecco i benefici dello zenzero.

Un aiuto per la digestione

Le proprietà dello zenzero abbracciano diversi campi, e uno di questi è la digestione. È stato scoperto infatti, che lo zenzero stimoli la digestione, tant’è vero che mangiarne un pezzettino dopo un pasto difficile da digerire può aiutare notevolmente. Ma non finisce qui, perché oltre a essere un ausilio digestivo, è in grado di risolvere o alleviare alcuni problemi ad essa legati. Ha proprietà antitumorali, soprattutto nel prevenire carcinomi del colon retto.

Soffrite di ulcere all’intestino o gastrite? I principi attivi dello zenzero sono un toccasana per queste patologie. Si aggiunga che a livello intestinale svolge un lavoro importante per combattere la diarrea causata da batteri e grazie all’azione protettiva della mucosa gastrica, aiuta a eliminare gonfiori. Infine, qualora abbiate la nausea, per svariati motivi che vanno da una gravidanza al mal di mare, potete affidarvi a un infuso o una tisana preparata con lo zenzero e riceverete sollievo.

Combatte raffreddore e mal di gola con i rimedi naturali

Ora che ci siamo lasciati l’estate alle spalle e abbiamo abbracciato l’autunno, possiamo aspettarci molti sbalzi di temperatura, i quali possono provocare, purtroppo, i classici malanni di stagione. Con l’aiuto dello zenzero però non dovremo più temere il raffreddore, in quanto grazie al supporto che fornisce al sistema immunitario, ci aiuta a prevenirlo o combatterlo.

I colpi d’aria inoltre possono portarci anche ad avere mal di gola, ma grazie alle caratteristiche antisettiche e antinfiammatorie dello zenzero sarà possibile calmarlo o addirittura farlo sparire semplicemente mangiando un pezzettino fresco di questo poliedrico rizoma. Lo stesso dicasi della tosse o del catarro, soprattutto se legati ai malanni di stagione.

Antidolorifico

Lo zenzero ha anche importanti proprietà antidolorifiche e analgesiche, oltre che antinfiammatorie. Questo è stato confermato da alcuni studi che hanno rilevato come sia particolarmente efficace nell’alleviare i dolori in pazienti affetti da artrite. Lo stesso dicasi per i più semplici dolori legati a muscoli contratti. Dallo zenzero è possibile ricavare un olio adatto a massaggiare il corpo per distenderne i muscoli. Grazie alla sua funzione antinfiammatoria, mitiga anche il mal di testa o i dolori mestruali.

Lotta al diabete e sostegno per il cuore

Gli estratti di zenzero si sono rivelati utili per aiutare i pazienti diabetici, in quanto aumentano la quantità di glucosio che viene assimilata dai muscoli, senza doversi preoccupare dei livelli di insulina e inoltre abbassa i livelli di colesterolo nel sangue. Da ciò ne ricava benefici anche il cuore, infatti con la sua proprietà anticoagulante, lo zenzero fluidifica il sangue, evitando la formazione di coaguli e pare aiuti ad abbassare la pressione sanguigna (anche se è ancora in fase di accertamento questa ultima possibilità).

Conclusione

Ovvio, questo articolo non vuole assolutamente affermare che lo zenzero sia la medicina assoluta in grado di farci guarire da tutte queste malattie. Il consiglio è sempre quello di seguire le istruzioni dei medici. Allo stesso tempo, però, lo zenzero si presenta come un rimedio naturale davvero efficace, in grado di alleviare alcuni dei più frequenti malanni che ci possono capitare. Provare per credere.

Potrebbero interessarti anche...