Rimozione tatuaggio, con T.E.S da oggi è possibile rimuovere qualsiasi tatuaggio nei centri Skin Laser Clinic

Visualizzazioni di questo articolo 14977

Il procedimento. Il kit monouso di T.E.S è composto da un manipolo con aghi sottilissimi (simili a quelli usati dai tatuatori) una sacca con una soluzione liquida composta da soluzione fisiologica e acido-acidilsalicilico (L'aspirina per intenderci). Dopo Aver rimosso il tatuaggio viene applicata un composto sterile (facente parte del Kit Monouso). Dopo circa 45 minuti viene rimosso il composto e viene medicata la zona ormai priva del pigmento con pomate specifiche e garze sterili.

Una ricerca statunitense ha evidenziato che la maggior parte delle persone che decidono di farsi tatuare rischiano di pentirsi nel giro di poche settimane. Giocatori di calcio e persone famose ricorrono alla rimozione del tattoo dopo essersi rese conto di aver commesso un grave errore. Nomi delle persone amate, disegni improbabili o tattoo venuti male sono i primi ad essere rimossi.

E' disponibile da qualche settimana la nuova tecnologia TES per la rimozione del tatuaggio. Skin Laser Clinic è da sempre molto attenta alle nuove tecnologie e soluzioni all'avanguardia. Grazie alla collaborazione con i ricercatori israeliani si stabilisce una nuova era nella rimozione del tatuaggio. La tecnologia più diffusa rimane la soluzione laser, ma è nata T.E.S (Tattoo Eraser System) una tecnologia innovativa che permette nel 90% dei casi la cancellazione del tatuaggio in una sola seduta.

Sono stati trattati oltre 24 casi e i risultati sono estremamente positivi. La procedura è semplice quanto efficace, infatti grazie ad un procedimento di scioglimento ed aspirazione del pigmento si può cancellare il tatuaggio senza nessun tipo di controindicazioni.

Il procedimento. Il kit monouso di T.E.S è composto da un manipolo con aghi sottilissimi (simili a quelli usati dai tatuatori) una sacca con una soluzione liquida composta da soluzione fisiologica e acido-acidilsalicilico (L'aspirina per intenderci). Dopo Aver rimosso il tatuaggio viene applicata un composto sterile (facente parte del Kit Monouso). Dopo circa 45 minuti viene rimosso il composto e viene medicata la zona ormai priva del pigmento con pomate specifiche e garze sterili. La medicazione deve essere giornaliera per circa 15 giorni e i controlli avvengono il settimo e quindicesimo giorno. Il Dr. Domenico D'angelo e il Dr. Fabio Marini presenteranno la metodica al prossimo congresso SIES di bologna dove perverranno tutti i più importanti Medici Estetici e Chirurghi del panorama internazionale.

E' un appuntamento importante che rende questa metodica una vera novità dalla comunità scentifica.

Differenze con la metodica Laser. Come detto nell'articolo del mese scorso, TES supera i limiti dettati dalla soluzione laser per la rimozione dei tattoo. Innanzitutto supera il limite dei colori, infatti non vi sono colori che possano resistere a questa applicazione. I limiti del laser si evidenziavano nelle colorazioni gialle e verdi per esempio. Le numerose sedute facevano così lievitare sensibilmente i costi. Con TES il problema è risolto, infatti grazie alla procedura di scioglimento e aspirazione del pigmento non si corrono più rischi di nessun genere.

L'unica controindicazione è presente solo nei pazienti che hanno sviluppato una allergia accertata all'aspirina. La procedura è approvata dalla FDA ed è di uso esclusivamente medico.

Potrebbero interessarti anche...