Più vitamine e meno rischi, La dieta è considerata un aiuto fondamentale per la prevenzione del cancro

Visualizzazioni di questo articolo 12043

A tutt’oggi una notevole quantità di studi è in corso sugli alimenti, soprattutto vegetali, per il loro contenuto in vitamine, antiossidanti, stimolanti la motilità intestinale, vasoprotettori, ecc., a dimostrazione della loro importanza che consiglia l’uso di una dieta molto ricca in frutta e verdura.

Bisogna mangiare quotidianamente questi due alimenti, crudi e cotti, soprattutto quelli contenenti fibre come cardi, finocchi, carote, derivati integrali del grano. È importante ricordarsi sempre di mangiarne cinque porzioni al giorno di cinque colori diversi. Ad ogni colore corrispondono frutta e verdura diverse: rosso (angurie, arance, barbabietole, peperoni, ciliegie, pomodori, fragole), giallo (albicocche, arance, carote, clementine, cachi, limoni, meloni, nespole, pesche, pompelmi, zucche, peperoni), verde (asparagi, bietole, basilico, broccoletti, carciofi, cavoli, cetrioli, cicoria, cima di rapa, lattuga, spinaci, uva, kiwi, zucchine), viola (fichi, frutti di bosco, melanzane, prugne, radicchio, uva nera), bianco: cavolfiori, aglio, cipolle, funghi, mele, pere, porri, sedano, finocchi.

Potrebbero interessarti anche...