Papà Depresso dopo il parto.... perchè?

Visualizzazioni di questo articolo 3665

La depressione post-parto colpisce anche l'uomo. Spesso impreparati a diventare padri, o incapaci di adattarsi alle nuove responsabilità e alla rivoluzione portata dal bebé nel menage quotidiano, 5 neopapà su 100 entrano nel tunnel del mal di vivere.

Con gravi rischi per il benessere della coppia, della partner e del bambino. A sostenerlo è uno studio condotto a Milano dall'equipe dello psichiatra Claudio Mencacci, direttore del Dipartimento di Neuroscienze dell'ospedale Fatebenefratelli. Sono stati osservati 120 neopapà, tutti italiani, 35 anni in media, con un lavoro stabile e un livello di istruzione medio-alta. E i risultati sono che il 5% del campione, analizzato sulla base di specifiche scale di valutazione scientificamente validate, ha mostrato una forma di depressione direttamente legata al lieto evento. Sintomi che durano circa un anno, quindi un po' meno rispetto a quelli femminili, ma che possono avere pesanti ripercussioni sulla vita della coppia e del bambino.

Potrebbero interessarti anche...