Olio d’Argan, il toccasana per l’inverno

Visualizzazioni di questo articolo 1432

Utilizzato fin dai tempi dei romani come base per unguenti cosmetici per la pelle e i capelli, il suo utilizzo in cucina aiuta a combattere il colesterolo e le tossine in eccesso.

Ingrediente principale per molti prodotti per la cura della pelle e dei capelli, l’olio di Argan è utilizzato da secoli dalle popolazioni di tutto il mondo. Questo olio è estratto dai frutti dell’Argania spinosa, pianta autoctona del Marocco che le popolazioni berbere utilizzano nella vita di tutti i giorni sia per la cosmesi che per la preparazione del cibo.

L’utilizzo del miglior olio di argan come condimento per piatti di verdure o insalate, è l’ideale per chi vuole beneficiare delle sue numerose proprietà benefiche. Vediamo alcuni dei benefici che può portare il suo consumo a tavola.

Aiuta a contrastare il colesterolo

L’utilizzo dell’olio di Argan naturale in cucina, come condimento a freddo è utile per ridurre l’aumento del colesterolo cattivo nel sangue. Inoltre, la sue proprietà disintossicanti sono utili per mantenere le arterie pulite.

Antinfiammatorio

La presenza di acidi grassi insaturi in questo olio, favorisco una serie di processi metabolici utili a ridurre le condizioni infiammatorie croniche. Il suo utilizzo come condimento d’insalate o di piatti vegetariani è molto diffuso nel nord Europa. In Italia, dove l’olio di oliva è il condimento per eccellenza il suo utilizzo in cucina è molto sporadico.

Maschera di bellezza per i capelli

È uno degli ingrediente più utilizzati, per la preparazione di maschere di bellezza per donare vitalità e lucentezza ai capelli opachi e stressati. I suoi principi attivi, che portano un notevole rafforzamento alla struttura del capello rendono anche più facile la messa in piega.

Queste maschere, grazie anche alla presenza delle naturali vitamine dell’olio di Argan sono ideali per ristrutturare i capelli sfibrati. In particolare dopo una vacanza al mare o un week end in montagna. Gli sbalzi termici, così come l’acqua del mare possono indebolire i cappelli.

Combatte l’acne

Le proprietà antinfiammatorie e antibatteriche di questo olio, sono l’ideale per ridurre ed eliminare la presenza di brufoli e punti neri dalla pelle. Il suo beneficio nella riduzione nella formazione di sebo e nell’attenuare la formazione di cicatrici lo rende un ottimo rimedio naturale per le persone che non vogliono utilizzare pomate o creme.

Questo olio, sempre più utilizzato nel campo delle cosmesi e dell’alimentazione porta una serie di benefici a tutto il corpo. Noto come elisir di lunga giovinezza si è ricamato un posto d’onore nei beauty case di moltissime star di Hollywood. Cosa importante da verificare al momento dell’acquisto, che l’unico ingrediente presente all’interno della confezione sia solo “olio di argania spinosa”.

Potrebbero interessarti anche...