Filler all'acido ialuronico soluzione ideale per rughe del viso

Visualizzazioni di questo articolo 3043

Altri utilizzi meno frequenti dell’acido ialuronico sono la cancellazione delle cicatrici da acne, delle pieghe naso-labiali e delle zampe di gallina, oppure in oculistica per produrre lacrime artificiali, o come lubrificante in otorinolaringoiatria e ortopedia...

L’acido ialuronico è un componente che naturalmente si trova nella pelle. Viene utilizzato nella medicina estetica sotto forma di fiale (o filler) quando viene a mancare, ad esempio a causa dell’età, comportando una serie di inestetismi come indebolimento della cute, rughe ed altri disagi.

Le sue proprietà permettono di mantenere l’idratazione, la turgidità, la viscosità e la plasticità della pelle grazie al contenuto di molecole d’acqua e alla capacità di stimolare la normale formazione di nuovo collagene. Il suo utilizzo essenzialmente serve a riempire i vuoti lasciati dalle rughe o da altri tipi di solchi, restituendo al corpo quella quantità di acido ialuronico che non produce più a sufficienza. Ma i filler possono essere utilizzati anche per migliorare la forma del volto, ad esempio per dare maggiore volume agli zigomi o alle labbra. L’iniezione è effettuata in regime ambulatoriale, di solito senza anestesia, a meno che la paziente non abbia una soglia del dolore molto bassa, oppure quando si opera sulle labbra o vicino a terminazioni nervose.

Inoltre dev’essere ripetuta periodicamente perché il corpo assorbe l’acido e sul lungo periodo i suoi benefici scompaiono, costringendo chi l’ha utilizzato ad un nuovo trattamento. I risultati sono di solito immediati, tranne nei casi di rughe molto marcate che possono avere bisogno anche di 2-3 sedute.

Altri utilizzi meno frequenti dell’acido ialuronico sono la cancellazione delle cicatrici da acne, delle pieghe naso-labiali e delle zampe di gallina, oppure in oculistica per produrre lacrime artificiali, o come lubrificante in otorinolaringoiatria e ortopedia. Si tratta del trattamento maggiormente consigliato perché, a differenza della chirurgia estetica, è più economico, è reversibile e meno invasivo. A patto che le iniezioni di acido ialuronico siano effettuate da un medico esperto perché bisogna valutare bene le condizioni della pelle e la quantità giusta di acido da inserire, in modo da evitare deformazioni o altri effetti indesiderati.

Potrebbero interessarti anche...