Carbossiterapia, trattamento con iniezione di anidride carbonica

Carbossiterapia, trattamento con iniezione di anidride carbonica

L'anidride carbonica è in grado di agire anche sul grasso, in quanto riesce a rompere la membrana degli adipociti (le cellule che costituiscono l'adipe), riattivando il processo metabolico dei grassi. È inoltre particolarmente indicata per ridurre il grasso negli uomini (es. le "maniglie dell'amore"), in quanto il grasso maschile è meno "stabile" di quello femminile, ed i risultati si ottengono molto rapidamente.

Chirurgia plastica intima, trend in aumento del 24%

Chirurgia plastica intima, trend in aumento del 24%

Le richieste riguardano principalmente interventi di labioplastica, ovvero per ridurre le piccole (a volte anche le grandi) labbra; vaginoplastica, per restringere la vagina, e iniezioni di acido ialuronico o grasso per ridare tono a grandi labbra che abbiano perso volume e turgore.