Filler, Un approccio “full face” per un viso dai volumi e contorni naturali

Visualizzazioni di questo articolo 4225

Grazie alla tecnologia Vycross™ sono stati realizzati filler dermici per il trattamento mirato di aree specifiche del viso che consentono di ottenere un risultato armonico e di grande naturalezza nei diversi tratti.

L’intervento di Maurizio Cavallini, Specialista in Chirurgia Plastica, Microchirurgia e Chirurgia Sperimentale. I filler di nuova generazione con tecnologia Vycross™ Un approccio full face per un viso dai volumi e contorni naturali

Il futuro dei filler a base di acido ialuronico nasce all’insegna di Vycross™, l’innovativa tecnologia protetta da brevetto1 che combina alto e basso peso molecolare, migliorando l’efficacia del crosslink delle catene di acido ialuronico e consentendo di utilizzare una concentrazione inferiore di acido ialuronico, di distribuire il prodotto in modo delicato e uniforme, con il risultato di un minor gonfiore della parte trattata.

Dati clinici a supporto della tecnologia VYCROSSTM dimostrano che essa consente una procedura iniettiva semplice, delicata ed efficace2, ha durata ottimale3 e assicura un minor gonfiore 4,5,6 e una ridotta reazione edematosa della parte trattata, con un risultato più naturale all’aspetto e al tatto.

L’approccio “full face”

Grazie alla tecnologia Vycross™ sono stati realizzati filler dermici per il trattamento mirato di aree specifiche del viso che consentono di ottenere un risultato armonico e di grande naturalezza nei diversi tratti.

“Una delle barriere principali che scoraggia i pazienti a sottoporsi a un trattamento iniettabile di medicina estetica – afferma il dott. Maurizio Cavallini, Medico Chirurgo Specialista in Chirurgia Plastica, Microchirurgia e Chirurgia Sperimentale - è la paura di ottenere un risultato innaturale. Per questo è fondamentale valutare il viso nella sua complessità e totalità, andando a definire qual è il trattamento più adatto per ogni sua area”.

Guance, mento e il profilo della mandibola possono risentire del processo di invecchiamento dando luogo a una perdita di definizione o di volume e alla comparsa di rughe “statiche” come le pieghe nasolabiali o le cosiddette «rughe della marionetta». Le labbra, allo stesso modo, risentono di quei processi degenerativi che modificano in modo rilevante l’aspetto della pelle nel corso del tempo, perdendo così gradualmente la loro forma unica. “I filler dermici a base di acido ialuronico con tecnologia Vycross™ consentono, nelle differenti concentrazioni, di intervenire sulle rughe più profonde – continua il Dott. Cavallini - di trattare la  bocca e la zona periorale o di ripristinare i volumi del viso. Un trattamento per ogni area e necessità dunque, con l’obiettivo di creare o ricreare un’armonia generale del viso nella massima naturalezza”.

I filler dermici di nuova generazione con tecnologia Vycross™

  • Per levigare le rughe più profonde e restituire contorni più naturali e un aspetto più fresco al viso:

ü Un filler dermico, con 17,5mg/ml di acido ialuronico, che offre possibilità di trattamenti altamente versatili  per i pazienti che desiderano un aspetto naturale e risultati duraturi fino a 15 mesi. Le iniezioni delicate e semplici consentono un eccellente controllo sul contorno del viso, garantendo una distribuzione uniforme sottopelle, con una versatilità che incide positivamente sull’espressività facciale.

  • Per le labbra e la zona periorale

ü Con 15mg/ml di acido ialuronico, è indicato per l’aumento del volume e la definizione del contorno delle labbra, per correggere dei difetti strutturali come un’asimmetria, un’irregolarità dei contorni, una perdita di volume, ecc. nonché per il trattamento delle rughe superficiali e delle depressioni cutanee medie, come quelle legate all’invecchiamento precoce.

  • Per ripristinare i volumi del viso

ü Un gel altamente viscoso, con 20mg/ml di acido ialuronico, che grazie al formato da 1ml può essere iniettato in modo più regolare e preciso rispetto a un filler particellare; crea un effetto lifting per un risultato altamente efficace che dura fino a 18 mesi. Il 69% dei pazienti ha valutato l'effetto lifting del trattamento come estremamente o molto efficace.3,4,5,6,7

Tutti i filler dermici di nuova generazione con tecnologia Vycross™ contengono Lidocaina (0,3%), un blando anestetico locale, grazie al quale la fase di trattamento e quella di iniezione risultano più delicate per le pazienti, in confronto ai filler dermici che non contengono anestetici. I filler dermici con tecnologia Vycross™ sono dispositivi medici CE.

 

Bibliografia

1 Brevetto US20120295870

2 Extrusion force test, extract of lab book #CF3-074, ABE1-293 and CF5-36

3 Eccleston D. Clin, Cosmet & Investig Derma, 2012; 5:1-6

4 Callan P et al. In press, 2013 

5 Muhn C et al. Clin Cosmet Investig Dermatol. 2012;5:147-58. 

6 Raspaldo H. J Cosmet Laser Ther. 2008;10:134-42 

7 Philipp-Dormston, WG et al. Poster presented at IMCAS, 31/01/13

Potrebbero interessarti anche...