Chirurgo Estetico per Blefaroplastica Milano

Visualizzazioni di questo articolo 2242

È incredibile come, molto spesso, un piccolo particolare possa stravolgere l’immagine d’insieme: questo vale nell’arte, nella grafica, ma soprattutto nei lineamenti di una persona: gli occhi ed il contorno occhi sono una delle parti più in vista nel volto di una persona, e spesso un dettaglio come le borse sotto gli occhi possono invecchiare l’immagine che un volto dà di sé.

La chirurgia estetica del viso può essere d’aiuto anche in questo caso: l’intervento di blefaroplastica ha come risultato proprio quello di eliminare l’inestetismo delle borse sotto e sopra gli occhi ed è particolarmente utile nei casi di cedimento delle palpebre superiori, vicinanza delle sopracciglia con l’apertura dell’occhio, coda dell’occhio orientata verso il basso, rigonfiamenti, sia nella zona superiore che nella zona inferiore. Prima di sottoporsi ad un’intervento di blefaroplastica, è essenziale che il paziente si sottoponga a visita specialistica, durante la quale verrà innanzitutto analizzata la morfologia della regione oculare, la presenza di borse ed accumuli adiposi, rughe o rilassamento delle palpebre; solo successivamente, una volta che il paziente sarà stato sufficientemente informato sulle possibilità di riuscita dell’operazione, si potrà intervenire chirurgicamente seguendo la strategia più indicata in base alle condizioni della persona. L’operazione di blefaroplastica dura all’incirca venti minuti e viene svolta in anestesia locale (il paziente viene ulteriormente sedato per via endovenosa) e non lascia cicatrici visibili; i tempi di guarigione sono sorprendentemente veloci, il paziente potrà tornare alle normali attività quotidiane spesso in meno di una decina di giorni: già dopo qualche giorno potrà rimuovere i cerotti, rimarranno piccoli segni che dureranno pochi giorni e potranno generalmente essere mascherati con un po’ di correttore.

Potrebbero interessarti anche...