Che cosa è la mastoplastica additiva?

8 donne su 10 si sottoporrebbero ad un intervento di mastoplastica additiva, ecco cosa bisogna sapere

Visualizzazioni di questo articolo 2436

Le due opzioni a disposizione, per chi vuole ingrandire il proprio seno, sono le protesi al silicone o le protesi a base di soluzione salina. Entrambe queste protesi mammarie sono sicure e approvate dagli organi di vigilanza. Le protesi al silicone, sono pre-riempite con un gel di silicone coesivo; mentre quelle saline sono riempite con una soluzione di acqua salata al momento dell’intervento chirurgico.

La Mastoplastica additiva, o protesi mammarie, è una delle molte possibile operazioni che la chirurgia estetica offre al giorno d’oggi. Sia che si tratti di bilanciare una differenza di dimensioni del seno o per motivi personali, come ad esempio per migliorare la propria immagine. Presso il nostro studio di Mastoplastica additiva Roma, avrete la possibilità di rendere realtà il vostro sogno.

Questa tipologia di operazione, consiste nell’applicazione di impianti per incrementare o ripristinare la perdita di volume del seno. Ci sono, quattro componenti principali da prendere in considerazione; quando si decide di sottoporsi a questo tipo di operazione:

- Tipo: le protesi mammarie possono essere con il silicone o a soluzione salina.
- Accesso incisione: la tipologia di incisione che si utilizzerà per introdurre le protesi.
- Posizione: la posizione della tasca che accoglierà la protesi, rispetto al petto.
- Stile: la forma, la consistenza e la dimensione delle protesi che si utilizzeranno.

Vediamo più in dettaglio queste componenti.

Tipologia di protesi per la mastoplastica additiva

Le due opzioni a disposizione, per chi vuole ingrandire il proprio seno, sono le protesi al silicone o le protesi a base di soluzione salina. Entrambe queste protesi mammarie sono sicure e approvate dagli organi di vigilanza. Le protesi al silicone, sono pre-riempite con un gel di silicone coesivo; mentre quelle saline sono riempite con una soluzione di acqua salata al momento dell’intervento chirurgico.

In entrambi i casi, le protesi hanno un guscio esterno in silicone. Comparando due protesi dello stesso volume, non si notano differenze dopo l’impianto. Al tatto, le protesi in gel di silicone offrono una sensazione più simile al seno naturale.

Incisione di accesso per l’ingrandimento del seno

Durante l’operazione per l’ingrandimento del seno, si possono utilizzare diverse tipologie di incisioni. Si può incidere nella piega sotto il seno, lungo il confine inferiore della areola pigmentata e all’interno dell’ascella. La scelta, viene determinata da una serie di fattori tra cui le dimensioni areolare, la forma del seno, la densità ghiandolare del seno, la tipologia dell’impianto e le preferenze del chirurgo.

Posizione delle protesi mammarie

Le protesi mammarie, possono essere posizionate al di sotto del muscolo (incremento sotto muscolare) o sopra il muscolo (incremento sotto ghiandolare). La soluzione migliore, e la più raccomandata è la sotto muscolare; vediamo insieme il perché:

- fornisce una migliore copertura alle protesi mammarie.

- ammorbidisce la polo superiore del seno.
- mantiene a lungo termine la stabilità della tasca che contiene le protesi.
- diminuisce notevolmente i tassi di contrattura capsulare


Forma, consistenza e dimensioni delle protesi mammarie

Le protesi mammarie, per la mastoplastica additiva sono disponibili in una vasta gamma di forme, profili, texture e dimensioni. Gli impianti, sia di forma rotonda che anatomica, assumono una forma a goccia quando si trovano in posizione verticale.
La scelta della dimensione, si basa sulla anatomia della persona.

Scegliere la giusta dimensione della protesi, grazie al consiglio del medico che vi opererà; vi permette di ottenere una silhouette migliore e che meglio si adatta alla vostra figura. Nel corso delle visite prima della operazione, si utilizzano degli speciali reggiseni per determinare quale misura e tipologia di protesi meglio si adatta. Al termine dell’intervento, le protesi renderanno la vostra figura proporzionata e naturale.


Le dimensioni del seno, la forma e le proporzioni giocano un ruolo unico nella percezione di ogni donna. Il senso di equilibrio fisico, la femminilità e la fiducia in se stesse; sono spesso direttamente collegate alla dimensione del proprio seno. Grazie all’incremento del seno, mediante la mastoplastica additiva, siamo in grado di offrire una serenità e una nuova sicurezza a tutte le donne che ce lo chiedono.



 

 

Potrebbero interessarti anche...