Boom di Botox Party, allarme dei medici estetici

Boom di Botox Party, allarme dei medici estetici

L’allarme per l’ultima tendenza in materia di giovani e chirurgia viene lanciato in occasione del ha già interessato altri paesi europei come Inghilterra e Germania e potrebbe presto dilagare anche in Italia. Proprio grazie alla diffusione di social network potrebbero dunque essere sempre di più le “toxic teen”...

Come risolvere i problemi derivati dal filler? intervista al dr. Fabio Marini del gruppo Skin Laser Clinic

Come risolvere i problemi derivati dal filler?  intervista al dr. Fabio Marini del gruppo Skin Laser Clinic

Quale filler consiglierebbe ad un paziente? Sicuramente un filler riassorbibile. Il più noto è l’acido Ialuronico, un filler ideale per l’utilizzo in medicina estetica, in quanto la sua composizione viene completamente degradata e riassorbita da parte dell’organismo nel giro di 6/12 mesi. In letteratura scientifica non riscontrano gravi problematiche causate dall’utilizzo di Filler a base di acido ialuronico.

Infezioni da Pneumococco aumento del rischio di polmoniti batteriche con l’ondata influenzale

Infezioni da Pneumococco aumento del rischio di polmoniti batteriche con l’ondata influenzale

E’ noto che i picchi di incidenza della polmonite nella popolazione generale sono nell’età infantile e nell’età avanzata. L’infezione da pneumococco tende ad essere più presente dopo i 50 anni, oltre che in casi particolari come quelli di pazienti con immunocompromissioni importanti. Questi ultimi sono più soggetti ad infezioni, incluse quelle derivate dallo Streptococcus Pneumoniae.