Bellezza, solo il 13,5% dei Chirurghi Plastici è donna

Bellezza, solo il 13,5% dei Chirurghi Plastici è donna

Bellezza, solo il 13,5% dei chirurghi plastici è donna. «Eppure sappiamo capire e interpretare meglio le esigenze delle pazienti». Al congresso dell’Associazione Italiana Chirurgia Plastica Estetica (Aicpe)  è stata dedicata una sessione alle (poche) donne chirurgo plastico in Italia. «È una professione che richiede rinunce, soprattutto nella vita privata»

Lifting del Viso con la soluzione "Fili che stimolano l'elastina"

Lifting del Viso con la soluzione

L'effetto rigenerativo, inoltre, può essere amplificato mediante l'applicazione contemporanea di sostanzeidratanti o antiossidanti a base di principi attivi come vitamine e acido ialuronico, o sostanze biostimolanti e con azione riparatrice come amminoacidi o polinucleotidi. Le microperforazioni determinano infatti un'ottimale penetrazione di questi composti fino agli strati più profondi della pelle. I risultati sono immediati o ci vuole un ciclo di trattamenti?

A lezione di tossina botulinica con il papà del Nefertiti Lift

A lezione di tossina botulinica con il papà del Nefertiti Lift

Europa, nonché inventore del cosiddetto “Nefertiti Lift” ovvero un lifting non chirurgico per ridefinire le linee della mascella e del collo con il botulino», aggiunge Sito. «In cattedra salirà anche Fabio Ingallina, responsabile del dipartimento di chirurgia plastica e ricostruttiva della clinica Di Stefano Velona di Catania, componente del comitato scientifico del Congresso Internazionale SIES di Bologna e autore del libro “Anatomy and Botulin Toxin injections”.

Lipofilling: il grasso, da nemico delle donne a insostituibile alleato nel ringiovanimento

Lipofilling: il grasso, da nemico delle donne a insostituibile alleato nel ringiovanimento

È questa una delle principali novità emersa a Firenze, durante il 3° congresso Aicpe, a cui hanno partecipato 260 chirurghi plastici e importanti ospiti internazionali, in particolare James Grotting, presidente dell’American Society for Aesthetic and Plastic Surgery (Asaps), Nazim Cerkes (vice presidente International Society for Aesthetic Plastic Surgery (Isaps), e Dirk Richter (futuro presidente Isaps).

Paura del Dentista? oltre alla sedazione esiste anche l’ansiolisi endovenosa

Paura del Dentista? oltre alla sedazione esiste anche l’ansiolisi endovenosa

Affinché la terapia odontoiatrica risulti un momento del tutto privo di paura, esistono oggi diverse tecniche in grado di ridurre al minimo l’ansia e lo stress, fattori comuni a molte persone....spiega il dottor Vittorio Tomassini, medico chirurgo specializzato in odontostomatologia che esercita la sua attività a Padova coadiuvato dal dottor Maurizio De Francesco, odontoiatra sedazionista.

Centro Benessere Bologna, da Microdent DentalSpa l'innovazione per il benessere

Centro Benessere Bologna, da Microdent DentalSpa l'innovazione per il benessere

Uno scrigno profumato di essenze fiorite e fruttate, la spa di Bologna che regala momenti di relax assoluto vera e propria culla del benessere fisico e mentale, sogno di ogni persona e bramosa invidia di coloro che non hanno il piacere di entrarvi. Varcando la soglia della SPA di bologna Microdent Spa, si apre allo sguardo ad un'area preposta e studiata per aumentare le connessioni sensoriali, dove giochi di acqua azzurra a 34°C e aree relax nella spa dai colori tenui si uniscono creando un'atmosfera magica e sensuale.

Allergan lancia il NUOVO JUVEDERM® VOLIFT Retouch da 0,55

Allergan lancia il NUOVO JUVEDERM® VOLIFT Retouch da 0,55

UVÉDERM® VOLIFTTM with lidocaine3 è il filler più versatile della Collezione VYCROSSTM e JUVÉDERM® VOLIFTTM Retouch, nel nuovo formato da 0,55 ml, è stato concepito per le fasi di trattamento successive alla prima, durante gli appuntamenti di follow-up o nelle sessioni di touch up, per consentire ai medici di ottimizzare il trattamento iniziale eseguito con un filler Allergan1, riducendo al minimo le eccedenze di prodotto.

Guarire dalla parodontite: scopri se effetivamente soffri di Piorrea o parodontite!

Guarire dalla parodontite: scopri se effetivamente soffri di Piorrea o parodontite!

Purtroppo chi fuma deve tenere presente che la possibilità di ammalarsi di parodontite e di piorrea aumenta col passare del tempo. Questo per il semplice fatto che la piorrea e gli altri disturbi si manifestano nel momento in cui si crea una placca batterica, che col fumo e le sue macchie risulterà essere praticamente impossibile da evitare. Pertanto smettere di fumare è un modo corretto di fare, se si vuole evitare che questo problema possa colpire i pazienti.